3d-cube3daccordion-arrowarrow-downarrow-listarrow-rightattachmentdevicedownload-docdownloademailfaxfood-beveragehexagonindustrialinfolayerslinklocationminimotor-logo-covernav-arrownetworkpackagingpagenav-gridpagenav-nextpagenav-prevphoneshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittersharesocial-facebooksocial-instagramsocial-linkedinsocial-twittersocial-youtubetoolswork-with-us

La famiglia Mini Motor continua a crescere

02.07.2021

Elettromeccanica Garimberti diventa una nuova unità produttiva di Mini Motor

I grandi traguardi sono ancora più significativi quando vengono raggiunti in condizioni di difficoltà e incertezza e, diciamolo, l’ultimo anno è stato un anno decisamente impegnativo.

Ecco perché siamo orgogliosi di annunciare un nuovo importante risultato della nostra azienda, proprio allo scadere del primo semestre produttivo, con l’acquisizione dell’Elettromeccanica Garimberti di Vezzano sul Crostolo. La fusione è stata ufficializzata il 24 Giugno, con le firme dei fratelli Franceschini, insieme a Raffaele Garimberti e alla moglie Ileana Pisati, entrando in vigore dal 1° luglio 2021. L’azienda produttrice di avvolgimenti, componenti chiave nella produzione dei motoriduttori, è diventata ufficialmente una nuova unità produttiva di Mini Motor. L’azienda di Vezzano, da sempre nostro fornitore preferenziale, è stata interamente incorporata per garantire ai nostri clienti maggiore continuità produttiva e per fare fronte a un mercato sempre più esigente e dinamico, mosso da una crescita costante di ordini sia dall’Italia che dall’estero. L’acquisizione e i prossimi investimenti per la modernizzazione della nuova sede produttiva, attraverso la robotizzazione dei processi e la riorganizzazione dei flussi di lavoro, porterà a un incremento considerevole della produzione di avvolgimenti, incremento stimato almeno in un 50% in più dell’attuale capacità produttiva.

La famiglia Garimberti, con il suo know-how e i suoi dipendenti storici, rimarranno parte integrante dell’organico Mini Motor, assicurando così la continuità produttiva e portando avanti la collaborazione tra le due aziende che, negli anni, si è dimostrata un sodalizio assolutamente vincente.

Che dire…in bocca al lupo a noi e ai nostri nuovi colleghi!


richiedi informazioni

(*) informazioni obbligatorie