3d-cubeaccordion-arrowarrow-downarrow-rightattachmentdevicedownloademailfaxfood-beveragehexagonindustriallayerslinklocationminimotor-logo-covernetworkpackagingpagenav-gridpagenav-nextpagenav-prevphoneshare-facebookshare-googleplusshare-linkedinshare-twittersharesocial-facebooksocial-instagramsocial-linkedinsocial-twittersocial-youtubetoolswork-with-us

Domande frequenti

  • I motori trifase possono lavorare con inverter?

    È possibile alimentare da inverter i ns. motori trifase ricordando che con frequenze superiori a 50Hz il motore eroga progressivamente una coppia inferiore mentre scendendo sotto i 50Hz la ventilazione perde progressivamente di efficacia provocando un riscaldamento superiore del motore.

  • È possibile regolare la velocità dei motori monofase?

    È possibile regolare la velocità solo dei motori monofasi dotati di sensore tachimetrico “R” (serie ACR/MCR/PAR) attraverso il regolatore RM220E; NON è possibile utilizzare un inverter per la regolazione di un motore monofase.

  • È possibile utilizzare il motoriduttore con frequenza di 60 Hz?

    Si, è possibile anche se a parità di tensione c’è una notevole perdita di coppia. Per ottenere il solito valore di coppia è necessario alimentare il motore ad una tensione superiore del 20% e cioè a 277/480 Volt nel caso del classico motore trifase 230/400.

  • È possibile avere il ricambio del solo motore o del solo riduttore?

    Non è possibile in quanto il gruppo è stato progettato integrato e parti del motore sono contemporaneamente anche parti del riduttore e viceversa.

  • Sono da prevedere piani di manutenzione?

    Non sono da prevedere in quanto i nostri motoriduttori sono previsti per funzionare a vita senza alcuna manutenzione.

  • È possibile da parte del cliente modificare il sistema di fissaggio da B3 a B5?

    È possibile ad esclusione dei motoriduttori della serie MC/MCE per cui l’intervento deve essere realizzato esclusivamente da Minimotor.

  • Possono i motori serie BS lavorare a bassa velocità ?

    I motori brushless possono lavorare fino a velocità zero per servizio S1.

  • Posso alimentare in monofase un motore trifase?

    Sconsigliamo tale applicazione ma in teoria è possibile collegando a triangolo il motore ed aggiungendo un condensatore, chiaramente coppia e potenza diminuiscono sensibilmente.


richiedi informazioni

(*) informazioni obbligatorie

È necessario dare il consenso al trattamento dei dati personali